L’ARTE E GLI ALCOLICI (E NON SOLO!)

Lo ammetto: mi sono data all’alcol. Con lui (e non solo) sono nate le mie ultime creazioni.

L’avventura iniziò nel 2009… Papà:
Senti lì che profumo, melissa e menta, guarda come crescono! Ti servono?
TISANE E LIQUORE!

Poi un’amica nell’estate 2010:
Ti piace il mio nocino? Vuoi la ricetta?
DAMMELA SUBITO!!!

Di nuovo papà nel 2010:
Le mele stanno andando, a lasciarle su se le mangiano i calabroni, cosa faccio? Se le colgo le usi?
MARMELLATA SIA!

Sempre papà, nell’estate 2011:
Quanta malva è venuta su! La nonna la usava… Ti serve o la strappo via?
NON STRAPPARE NIENTE CHE CI PENSO IO!

Ancora papà a fine estate 2011:
Oramai quei pomodori non maturano più, li regalo o inventi qualcosa tu?
CHE DOMANDE…

Infine, lo scorso inverno 2011:
Ho in giro ‘sto mezzo litro di alcol da chissà quanto, non è che vuoi farci qualcosa?
CERTO, RUBO UN’ARANCIA BIO ALLA MAMMA E FACCIO IL LIQUORE!

Quest’anno niente nuovi esperimenti ma mi sono messa a decorare vasi e bottiglie: senza personalizzazione non andavano proprio bene! Non ho molta confidenza con la pittura su vetro ma a furia di pasticciare qualcosa di carino è venuto fuori…

Dunque: cosa posso offrirvi? Alcolico o analcolico?

GHIACCIOLI LIMONE E MENTA
Miscelate
1/4 di ZUCCHERO
1/4 di SUCCO DI LIMONE
2/4 di TISANA DI MENTA
e lasciate ghiacciare negli appositi contenitori.
LIQUORE DI MENTA
Raccogliere 100 gr di FOGLIE DI MENTA.
Mettetele in un vaso a chiusura ermetica, aggiungete 1 l di ALCOL A 90°, chiudete per bene e lasciatele macerare per 10 giorni, scuotendo ogni 2.
Passati 10 giorni fate uno sciroppo con 1/2 kg di ZUCCHERO sciolto in 1 l di ACQUA, bollendo per qualche minuto. Fate raffreddare.
Filtrate la miscela di alcol e menta e unitela allo sciroppo di zucchero.
Richiudete e lasciate riposare per 24 ore.
Infine filtrate nuovamente tutto e imbottigliate!
Io per filtrare uso un telo abbastanza fitto per ridurre al minimo i sedimenti che, col tempo, possono creare antiestetici grumi.
Questo liquore (come tutti, credo) migliora col passare del tempo, comunque personalmente consiglio di aspettare almeno un mese prima di iniziare a gustarlo.

Buona degustazione, arrivederci al prossimo post!

Anna

13 risposte a "L’ARTE E GLI ALCOLICI (E NON SOLO!)"

Add yours

  1. Ciao cara Paola! Sì è stato un bel da fare, soprattutto perchè i colori per vetro non sono facili e li uso raramente, quindi ogni volta pasticcio un po'… Ma quando viene fuori qualcosa di carino è una bella sosdisfazione! Bacioni, ci vediamo di là! 🙂

    Mi piace

  2. bella idea..io tempo fa avevo anche realizzato dei ciondoli in pasta di mai da legare a dei vasetti di marmellata, in base ai gusti…per un signore che produceva marmellate biologiche..E' sempre bello personalizzare…Un caro saluto Anna, ti seguo sempre con piacere…Aspetto, sull'altro blog, una carrellata di pizze…attendo attendo…

    Mi piace

  3. Beh anche i “ciondoli da marmellata” sono un'idea fantastica, tu poi sei bravissima con la pasta di mais!!!

    Dici che dovrò pubblicare anche qualche pizza? Mmm… ok tengo presente per quando ricomincio ad aver voglia di accendere il forno! Mi hai fatto venir fame eh eh eh…

    Mi piace

  4. Carissima, grazie per aver notato la mia mancanza! Vacanza breve e finita da secoli, comunque tutto bene, devo solo darmi una mossaa pubblicare qualcosa di nuovo!! 😉 Ciao, baci!!

    Mi piace

  5. Avendo unito i miei blog in uno, ho eliminato il post “fratello”, incorporando le ricette in questo. Inserisco di seguito i commenti che avevo ricevuto “di là”!

    -Costantino24 luglio, 2012
    Beh, visto che fa ancora caldo,un virtuale ghiacciolo limone e menta è quello che ci vuole.
    Buona estate,Costantino.
    -Anna B.25 luglio, 2012
    Eh sì, fa sempre piacere un ghiacciolino! Davvero facile da fare se lo vuoi non solo virtuale… Gli stampini dovrebbero trovarsi abbastanza facilmente anche nei supermercati!

    -Paola24 luglio, 2012
    La menta mi piace da morire! Non ho mai pensato di farci un liquorino…ma va bene qualsiasi tipo di menta… In giardino ho la cosiddetta “piperita” a foglie piccole, profumatissima.. Ciao e ancora complimenti per le decorazioni su vetro.. Avevo visto giusto di lá.. Ciao ciao
    -Anna B.25 luglio, 2012
    Sì Paola, va bene qualsiasi menta! E aggiungo: un anno che scarseggiavo ho provato ad usare anche qualche rametto intero (100 grammi sono una bella quantità di foglie e ne avevo seccata tantissima per la scorta di tisane) ed è venuto ugualmente buono! 😉 Ciao, baci!!

    -Krilù15 agosto, 2012
    Anch'io mi diletto a preparare ogni sorta di liquorini alle erbe, non per me che sono astemia ma da offrire ai miei ospiti.
    Con foglie di menta e zucchero preparo anche un infuso che messo a raffreddare in frigorifero costituisce una gradevole bibita rinfrescante per l'estate.
    -Anna B.26 agosto, 2012
    Bravissima che pensi anche ai gusti di chi ospiti! Mica tutti lo fanno o lo fanno con robacce scadenti…
    Sì la menta è fantastica anche come semplice bevanda rinfrescante, non a caso i miei ghiaccioli la sfruttano! 😉 Ultrarinfrescanti!
    Ciao cara, baci!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: