PITTURA SU MURO – BENVENUTI AI GIARDINI SOSPESI!

Pochi anni fa mostravo i fiori che ho fatto sbocciare nella mia cucina (cliccate QUI).
Pochi mesi fa mostravo l’albero che ho fatto crescere all’ingresso di casa mia (cliccate QUI).
Adesso vi mostro i rami che ho fatto rampiacre per un edificio di migliaia di metri quadrati! Beh, non per tutto l’edificio, solo per 50 metri in piano e poi su per 3 piani di scale. Comunque un bel salto di… Quantità!

Questo (8-9-10 febbraio 2013) sarà il week end “open day” dedicato al primo appartamento completamente finito. E con una splendida vista sulle montagne di Varese e oltre! Se volete andare a curiosare vi aspetta a Varese, in Via Borghi.
Io non posso che invitarvi a seguire il “mio” percorso floreale: seguite, seguite, seguite…

…BENVENUTI ALLA PRIMA DEI “GIARDINI SOSPESI”!
Cliccate QUI per il video e QUI per l’evento su Facebook.
“Giardini Sospesi”… Non è un bellissimo nome per una residenza?

Ultima cosa, che mi ha particolarmente entusismata: nasce su una ex area industriale abbandonata, tema al quale, in passato, mi sono già avvicinata: clicate anche QUI per scoprire il vecchio post in cui ne ho parlato!

Arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

PITTURA SU MURO – IL BOSCO IN CASA

Acrilici su parete

Abitava in una casa tra gli alberi e vedeva scorci meravigliosi.
Ad ogni passo dalla porta incontrava i colori di tanti fiori.
Nel grande prato gli uccellini sostavano fischiettando e le farfalle salutavano dondolando mentre qualche scoiattolo, silenziosamente, si nascondeva tra gli alberi saltando.
Si svegliava dando il buongiorno al sole che s’alzava a destra e gli dava l’arrivederci quando la sera scendeva a dormire a sinistra. E la notte, affacciandosi al balcone, poteva raccontare i suoi segreti alla luna e alle stelle che l’aiutavano ad accendere i sogni.

Incredibile come, spostandosi solamente dall’altra parte della strada, le cose possano cambiare. Ora c’è solo un piccolo terrazzino per qualche piantina e niente più meravigliosi scorci. Allora, non potendo avere una casa tra le piante, sto portando le piante in casa. Ma ovviamente a modo mio!

Come qualcuno ha già visto ho della malva sempre in fiore che sbuca da ogni angolo della cucina (cliccare QUI) ed ora ho anche una splendida quercia che mi accoglie appena entro in casa… Ed ogni volta si compie la magia e mi ritrovo nel mio nido meraviglioso!

Stavolta vi svelo quella che mi ha ispirata mentre dipingevo, per me una delle più belle canzoni di tutti i tempi: i RUSH con la loro splendida THE TREES (cliccate sul titolo). non potevo scegliere altro, vi pare?

Arrivederci al prossimo post tra realtà e fantasia!

Anna

Feste estive!

BUONGIORNO A TUTTI!

97d5f-annabernasconi100603

Ecco un segno di vita e un’anteprima del locale più allegro della casetta nuova: la prima decisione che ho preso è che la cucina sarebbe stata prevalentemente gialla! E potevo resistere alle decorazioni? Certo che no e così: malva tutto l’anno! Anche se per le tisane credo userò quella che sto raccogliendo ed essiccando…

E voi, amici lettori ed osservatori, che combinate? Come state? Dovrei venire a sbirciare i vostri blog, datemi ancora un paio di settimane e tornerò!

Ora però vado a cercare ricette per una buona torta estiva da fare a freddo perchè fa caldo ma urge festeggiare: TANTI AUGURI A MEEE! TANTI AUGUTI A MEEE! Sono io la cuoca di famiglia, le torte di compleanno me le faccio da sola, eheheh!

Speriamo faccia fresco almeno un giorno di settimana prossima, altrimenti gli stuzzichini salati per il party d’inaugurazione casetta mi toccherà cucinarli di notte… arrivederci a dopo l’inaugurazione!

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: