La libertà di sbocciare

Raccontando la precedente illustrazione (clic QUI) parlavo di persone dall'animo felino e raccontando questo dipinto non mi scosto di molto, visto che è legato a due ragazze che amano le piante ed i gatti. Stavolta l'ispirazione è floreale ed è scattata mentre scorrevo immagini su Instagram, finché una fotografia m'ha fatto venir voglia non solo di "metterle un cuoricino" ma anche di riprodurla! O meglio rielaborarla che... Continue Reading →

Dalie, cicoria, manie e ritagli

Ho in mente qualche progetto complesso ma più spesso mi dedico a piccole cose estemporanee, visto che raramente riesco a stare in laboratorio per lungo tempo e con costanza: più facilmente ci sto nei ritagli di tempo e siccome preparando le superfici da dipingere o per impaginare avanzano sempre dei frammenti non è insolito che... Continue Reading →

Chi vuole petali di maggio… in omaggio?

Quando acquisto pochi colori (per integrare quelli che già ho) mi piace inaugurarli usando solo loro. A volte mi pare d’avere una certa dose di empatia con le persone e provo ad averla anche coi colori: nello scegliere quali usare per realizzare un certo progetto o provando a far interagire, in modo gradevole o interessante,... Continue Reading →

Quando basta il pensiero, o poco più!

Vi siete mai dati da fare per trovare un giochino favoloso per un bambino, regalarglielo e vederlo mettersi immediatamente all'opera... ma con la carta ed il nastro del pacchetto?Ecco, penso sia un concetto sempre valido: non è detto che un oggetto fenomenale lasci il segno ma sicuramente lo lasciano un pensiero ed un gesto semplici... Continue Reading →

Quel frammento di colonna antica

Raramente una scelta cromatica è assolutamente meglio delle altre ma se spesso ragionamenti e moti interiori portano ad una decisione, stavolta l’immagine desidera di poter mutare e così ecco “Il fiume che ricomincia a scorrere II” , una variante di “Il fiume che ricomincia a scorrere”. In "Il gioco mutato in sospiro" raccontavo l'inaspettato significato... Continue Reading →

Il gioco mutato in sospiro

C’era una volta, “tanto” tempo fa, un disegno fatto per gioco, come pausa rilassante prima d’iniziare un progetto importante. Il progetto è ancora agli albori ed il disegno ha preso colore solo molto tempo dopo, fungendo da boccata d’aria che sancisce la fine di un’indesiderata pausa. "Il fiume che ricomincia a scorrere" • acquerelli e... Continue Reading →

Arte e artigianato a Natale

Con questo veloce aggiornamento propongo alcune opere a prezzi contenuti (nessuna supera i 15 euro!) che forse possono essere l’idea giusta per regalare o regalarti qualcosa di speciale.Alcune info sono disponibili nelle didascalie (clicca le immagini) e se vuoi sapere altro contattami, senza impegno! Scrivimi anche se desideri altro che hai visto su blog o... Continue Reading →

L’Omino che volò (e tornò con occhi nuovi)

Premessa: il 50° anniversario lunare dei giorni scorsi mi ha fatto decidere riproporre (leggermente rielaborata nello scritto) questa mia piccola opera completa (testo e illustrazione) di diversi anni fa. Spero che piacerà ai nuovi curiosi e che chi mi segue da tanto la riscoprirà con piacere. •                • ... Continue Reading →

Cane e gatto e altre (dis)armonie

Quella tra cane e gatto è una proverbiale mal sopportazione ma ci sono case in cui la convivenza regge. Chissà se il destinatario di questo miniquadro-segnalibro (mi è stato commissionato come regalo) è semplicemente amante di entrambi o se in casa sua s'è creata armonia tra le due specie animali... anzi tre, c'è anche l'uomo! Cane e... Continue Reading →

L’ulivo e la goccia d’olio

Mi sono messa a scorrere tra tante immagini che ho appuntato nel tempo, cercandone una che m'ispirasse per provare dei pennelli e dei colori appena acquistati. Ne ho presi per scopi diversi ma trovandomeli davanti ho notato che anche messi insieme stanno in armonia; si vede che qualche filo lega le varie idee che mi... Continue Reading →

Impazienza e giorni giusti

"Il giorno in cui ti accorgi di voler cambiare è il giorno giusto per iniziare a sognare.Il giorno in cui ti sorprende un'intuizione è il giorno giusto per iniziare a progettare.Il giorno in cui hai voglia di gettare via la paura è il giorno giusto per iniziare a cambiare." Dipinto su carta / 11x11,5 cm... Continue Reading →

Helianthus per Eliana

Capita che arrivino richieste focalizzate su temi che non conosco, come è accaduto per l'opera che ho presentato prima di questa: Mario mi ha fatto studiare biologia per elaborare un regalo (clicca Lo studio della biologia... artistica!); poco dopo invece mi ha chiesto degli Helianthus (girasoli) per Eliana. Molto bene, un ottimo bilancio: i temi sconosciuti mi incuriosiscono ed i... Continue Reading →

Anche lo sfondo ha un sottofondo

Io sono una di quelle persone che hanno bisogno di un sottofondo. Se mi trovo nel silenzio ho la sensazione che qualcosa non vada e accendo la radio, magari una "web radio" che passa un genere preciso, oppure infilo un CD nel lettore... certamente ci sono anche situazioni in cui il giusto sottofondo è il silenzio ma... Continue Reading →

Un sogno una sera

Ho fatto un sogno, una sera, tra i campi, percorrendo un sentiero che mi portava verso casa; non sapevo dove mi trovavo, il sogno era confuso dai ricordi della giornata, poi il paesaggio mi ha abbracciata ed il tiepido sole che colorava un campo mi ha rapita; rasserenata, ho iniziato a riposare. Un campo una sera /... Continue Reading →

Il giardino del “vicino” in Ticino

Una delle belle magie del web è quella che permette di dare un'occhiata a luoghi più o meno lontani: ne vedo certi che difficilmente potrei altrimenti visitare e trovo spunti per gite e vacanze ed anche per... nuove opere artistiche! Curiosando virtualmente in un giardino privato della Svizzera (vicini di casa non siamo ma "vicini di nazione" sì, uno... Continue Reading →

Tic Toc Tac… Clic! Frammenti di Mosciano Sant’Angelo

"Tic-tic-tic. Toc-toc-toc. Tac-tac-tac..."A furia di "tic" e "toc" e "tac" è nato un bassorilievo.No, non mi sono messa a scolpire, anche se la pirografia scava (a volte nemmeno leggermente) nel legno e quindi mi piace pensare che mi leghi un poco alla scultura o almeno a nonno Achille, come raccontavo nel post "Fantasia floreale con dedica" (la mia prima... Continue Reading →

Celebrazioni tra il classico e l’insolito

Ecco un'altra occasione per immergermi in mondi non miei: ideare i biglietti per due cresimandi. La Fede non è parte del mio essere eppure mi sono offerta di illustrare questo tema, perché è un evento che stavolta riguarda dei miei familiari ma anche perché è appassionante elaborare ogni tema, basta che arrivi lo stimolo giusto per affrontarlo;... Continue Reading →

Lives of a (black) cat

L'inverno può far impigrire: non sempre si ha voglia di lasciarsi pungere dal freddo ed il grigio di certe giornate nasconde gli orizzonti. Certo, camminando ci si scalda ed è bello scoprire mondi nascosti ma stavolta rintaniamoci un poco, sentiamoci un po' gatti: sanno essere così spericolati da necessitare di sette (secondo alcuni nove!) vite... Continue Reading →

Luci e anemoni che sbocciano

Nella storia di questo legnetto si prendono per mano, ancor più del solito, molte ispirazioni e molte scoperte. Voglio raccontarvele nell'ordine in cui mi si sono rivelate, spero le troverete interessanti! Stavolta, l'amica da cui ultimamente ho spesso tratto ispirazione ha tenuto le mani di un suo amico e la mia, facendoci avvicinare: la mia fantasia è così entrata virtualmente (tramite le fotografie) del giardino di lui, trovando ispirazione per questo... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: