La rosa che ho rubato

Prototipo di mini disegno applicato su legno, idea personalizzabile (eseguo su richiesta). Se il mio logo fosse un'immagine potrebbe essere un fiore, una rosa, la rosa che ho rubato. Se può essere un'attenuante, l'ho rubata quando ero piccola e non sapevo che fosse vietato rubare un disegno. Quel furto potrebbe avermi dato una preziosa lezione? Ora che ci penso, è probabile di sì! Se sei curioso continua a leggere le mie chiacchiere nel post.

Delle rose per me (e per te un #celafarai!)

🎶🎵 Rose rosse per teeeee... 🎶🎵 Anzi no: rose nere per meee... ho stampato ier sera! In questi giorni di colorati arcobaleni e collettivi #andratuttobene e #celafaremo io disegno in bianco e nero faccio cose nella solita, beata solitudine della mia casa e del mio laboratorio. Anche in questa situazione di rintanamento obbligato da covid-19... Continue Reading →

La libertà di sbocciare

Raccontando la precedente illustrazione (clic QUI) parlavo di persone dall'animo felino e raccontando questo dipinto non mi scosto di molto, visto che è legato a due ragazze che amano le piante ed i gatti. Stavolta l'ispirazione è floreale ed è scattata mentre scorrevo immagini su Instagram, finché una fotografia m'ha fatto venir voglia non solo di "metterle un cuoricino" ma anche di riprodurla! O meglio rielaborarla che... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: